Post

Valibona

Sulle pendici del Monte Maggiore, nella provincia di Firenze, tra Calenzano, Vaiano e Prato, si scopre un luogo molto bello quanto importante per la sua storia:
Siamo a Valibona, un piccolo borgo abbandonato ormai noto per "Battaglia di Valibona" del 3 gennaio 1944, un primo esempio di resistenza militare in Toscana combattuta tra una formazione di partigiani e reparti repubblicani di Prato, la milizia volontaria Ettore Muti, i fascisti ed i carabinieri dei Comuni limitrofi.
Questo piccolo paese fantasma è ormai abbandonato dal secondo dopoguerra e di essa rimangono solo le abitazioni ormai ruderi, mentre la vegetazione lo sta letteralmente strozzando, ma qualcosa rimane: la piccola chiesa, il vecchio fienile (teatro sanguinoso dove furono trucidati dei partigiani) e un cippo memoriale che ne ricorda la mattanza.
La strada per raggiungere Valibona è priva di strade asfaltate e molto disagevoli, pertanto consigliamo a chi vuole farvi visita di raggiungerlo esclusivamente a pi…

Mobilificio Signorini